Press
 

Conferenza con Maurizio Vettorato

Giovedì 22 maggio alle ore 20.30 presso la sede dell’Associazione La Strada - Der Weg in via Visitazione 42 a Bolzano, lo skipper bolzanino Maurizio Vettorato, presenterà
una serata informativa, supportata da un dvd, riguardante la regata
transoceanica in solitario partita dalla Francia a La Rochelle e
terminata in Brasile a Salvador, per un totale di 4.250 miglia, su una
barca a vela di soli 6,5 metri a cui hanno partecipato 89 barche di
tutte le nazioni.
Si tratta della regata in solitario per eccellenza, la Transat 650-2007, ed è
considerata tale, sia per le dimensioni delle barche con cui viene
svolta, sia perchè i navigatori non sono supportati da alcun aiuto
esterno, e quindi affidati soltanto alle loro capacità ed esperienza.
Vettorato è riuscito a portare a termine questa impresa eccellentemente,
nonostante le varie difficoltà sostenute ed un grosso incidente causato
da un'onda, che ha compromesso però il risultato finale.
Maurizio però è stato ampliamente ripagato, attraversando la linea del
traguardo in compagnia dei propri figli, saliti a bordo poco prima, ed
il ritrovamento del resto della famiglia e gli amici che lo attendevano
sulle banchine del porto.
Maurizio aspettando di poter realizzare un nuovo progetto di regate
oceaniche in solitario con il Class 40, ha partecipato come ospite
d'onore alla prestigiosa regata "Dolomythicup" in Croazia, parteciperà
al mondiale di Kiel su J80 e molti altri eventi velici importanti.
Prima di diventare un grande velista a livello internazionale, Maurizio Vettorato si è cimentato nell’alpinismo estremo e nello sci alpinismo con ottimi risultati: ha conquistato varie tra le più alte cime del mondo e ha aperto nuovi itinerari di arrampicata e sci alpinismo sia in Europa che in altri
continenti, alcuni di essi addirittura tuttora irripetuti. Dunque un bolzanino che ha molto da raccontare e che a causa degli impegni internazionali per buona parte dell’anno è in giro per il mondo. E’ perciò un occasione unica e imperdibile, poter ascoltare e ammirare le sue gesta proprio nella sua città natale.
La cittadinanza è cordialmente invitata a partecipare all’incontro. L’ingresso è gratuito
 
 

StampaVai all'inizio
 
calendario manifestazioni