Press
 

STORIE DI VITA, STORIE DI SPORT:

Giovanna Trillini a Bolzano

L'associazione La Strada Der Weg organizza un importante evento dedicato a tutta la cittadinanza con particolare riferimento ai giovani. Sabato 13 dic. 2008 a partire dalle 10.30 presso le scuole Professionali Einaudi di Via S. Geltrude n. 3 avrà luogo un incontro/dibattito pubblico con la pluiricampionessa di fioretto Giovanna Trillini. L'iniziativa ha come titolo "Storie di Vita, storie di Sport" e la finalità principale è quella di avvicinare le persone a personaggi significativi dello sport ad alto livello, personaggi in grado di colloquiare con loro in modo franco e sincero raccontando la propria storia professionale fatta di gloria ma anche di sacrifici, rinunce e sconfitte.
Tantissimi ragazzi e adulti praticano sport a livello agonistico e molti di loro sono sicuramente attratti da modelli culturali che associano il successo nello sport agli alti guadagni ed a una vita spensierata al centro delle cronache mondane. E' nostra intenzione fornire un modello alternativo di sportivo/atleta, un modello che rimetta al centro della motivazione che spinge ognuno di noi alla pratica sportiva concetti fondamentali quali la passione, la ricerca di benessere psicofisico, il sano divertimento, la ricerca di spazi socializzanti e solidali, l'incontro con valori positivi, un sano sviluppo della personalità, l'educazione al rispetto delle regole e dell'altro.
Giovanna Trillini è sicuramente il personaggio giusto per comunicare questi contenuti, un'atleta che negli ultimi vent'anni ha contribuito a scrivere pagine di storia della scherma italiana vincendo tutto quello che era possibile vincere. Per farlo ha dovuto superare tantissime difficoltà e sono proprio gli ostacoli ed i sacrifici che lo sport ad alto livello richiede a non essere spesso recepiti dagli spettatori, abituati a vedere solo le immagini televisive dei successi dei vari campioni.
L’iniziativa è svolta in collaborazione con “Olympia”, il corso professionale per operatore turistico sportivo ed è sostenuta dagli assessorati allo sport del Comune di Bolzano e della Provincia Autonoma di Bolzano.
L'incontro con Giovanna Trillini è un'occasione unica per conoscere la storia di una grande atleta ed avvicinarsi alla scherma, una disciplina sportiva molto spettacolare ma poco seguita dal grande pubblico, se non in occasione delle Olimpiadi.

Breve scheda di Giovanna Trillini: a partitre dagli anni 90 si esprime costantemente ad altissimi livelli. A tutt'oggi ha collezionato 4 ori, 3 bronzi, 1 argento alle olimpiadi; 9 ori, 4 argenti, 5 bronzi ai mondiali;2 ori, 2 bronzi, 1 argento agli europei.
 
 

StampaVai all'inizio
 
calendario manifestazioni