Chi siamo

Il progetto, sostenuto dall’Ufficio Tutela dei Minori e Inclusione Sociale della Provincia Autonoma di Bolzano e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento Pari Opportunità, gestisce più strutture ad indirizzo segreto sia per l’accoglienza di emergenza che per l’accoglienza in progetto di vittime di tratta e grave sfruttamento.
Il team è composto da operatrici/operatori e da un coordinatore, esperti di immigrazione,di tratta e di sfruttamento.

Dove siamo

Area Donna e Pari Opportunità
Associazione
“La Strada – Der Weg” ONLUS
Viale Europa 35d – 39100 Bolzano
Tel. 0471 203111 – 348203111

projektfrau@lastrada-derweg.org
home@albaprojectbz.it

Responsabile: dott.ssa Marina Bruccoleri 3482810662
Coordinatrice: dott.ssa Arianna Barbagallo 3481572304

Cosa facciamo

Promuoviamo interventi a favore degli stranieri e dei cittadini di cui al comma 6 bis dell’art. 18 del decreto legislativo 25 luglio 1998.  Il servizio è inserito all’interno del più vasto programma provinciale, denominato “progetto ALBA”, in collaborazione con l’Associazione Volontarius e il Consorzio sociale Consis.
Ci occupiamo di accogliere le vittime e le persone vulnerabili negli alloggi protetti, sia attraverso progetti individualizzati con l’ottica dell’inclusione socio-lavorativa sul territorio italiano (accoglienza con progetto), sia in forma emergenziale (accoglienza di emergenza) garantendo in questo caso l’assistenza e la risposta ai bisogni primari delle persone ospiti per un breve periodo di recupero e stabilizzazione che consenta alla persona di scegliere, consapevole dei propri diritti, se intraprendere un percorso di cambiamento.
Infine gestiamo anche progetti di tipo territoriale (accoglienza territoriale) qualora sia già presente l’autonomia abitativa e sia necessario alla persona un sostegno in altri ambiti personali e sociali.

Per chi

L’accoglienza si rivolge a persone che esprimono il bisogno di allontanarsi dallo sfruttamento ed è finalizzata alla realizzazione di un programma di protezione sociale, che favorisca l’inclusione nella realtà territoriale attraverso una serie di interventi di sostegno alla persona, in ottemperanza del quadro normativo vigente.

Perché

Obiettivo principale è lo sviluppo e l’utilizzo delle risorse personali, al fine di poter facilitare il processo di inclusione sociale delle persone accolte e di accesso ai diritti.

Quando

Le strutture sono aperte tutto l’anno h24 .
Siamo sempre reperibili.